Home » Obiettivo: “Mens Sana in Corpore Sano”

Obiettivo: “Mens Sana in Corpore Sano”

di Giusy Scaletta
0 comment

Migliorare il nostro stato psico-fisico è oggi possibile grazie al mirabile connubio tra attività fisica e scienza medica

Eloquenti studi di settore sottolineano puntualmente che ad una sana e corretta attività fisica va agganciata in stretta simbiosi l’opera scrupolosa e mirata dell’operatore medico-specialistico, quale quella dell’odontoiatra, del posturologo, dello gnatologo, del fisiatra, dell’oculista, etc, a seconda dei casi.

Solo pochi fortunati possono sottrarsi a problemi che riguardano piedi, gambe, colonna vertebrale, postura, malocclusioni dentali etc.

Tutta questa fenomenologia non ci deve scoraggiare ed affliggere, ma va affrontata, ed ove possibile va sconfitta per una qualità della nostra vita sempre più gradevole.

Lo studio medico-odontoiatrico della dott.ssa Giusy Scaletta ci offre a tal proposito un grosso aiuto per raggiungere il nostro obiettivo. L’affermata professionista palermitana (odontoiatra, posturologa, gnatologa) si occupa precisamente di problemi afferenti piedi, gambe, scoliosi, algie alla schiena, collo, difficoltà alla masticazione, algie facciali, click dell’apparato temporo-mandibolare, cefalee muscolo-tensive, vertigini, difficoltà alla deambulazione ect.

Presso il suo studio la professionalità, l’esperienza e l’ausilio fornito da strumenti all’avanguardia, assolutamente non invasivi ed esami specifici, quali:

1) Body Analisys Kapture, che permette di identificare e documentare le imper-fezioni morfologiche del bacino, delle spalle, degli arti superiori ed inferiori e della colonna vertebrale;

2) L’esame Kinesiografico per l’osservazione e lo studio del movimento mandibolare in proiezione tridimensionale;

3) L’esame T.E.N.S. (stimolazione elettrica neurale trans-cutanea dell’apparato stomatognatico) per favorire il rilassamento delle tensioni muscolo-facciali e della nuca;

4) L’esame Baropodometrico per l’osservazione e lo studio della morfologia del piede e gli ipercarichi degli arti;

5) L’esame stabilometrico per l’osservazione e lo studio delle oscillazioni del baricentro del corpo umano;

offrono all’operatore medico una precisa e puntuale valutazione dell’attività terapeutica da intraprendere per il comune scopo di armonizzare il nostro corpo così come è giusto che sia per una migliore qualità della vita.

I test e gli esami su specificati permettono allo specialista medico di individuare, prevenire e curare gran parte delle problematiche su accennate.

Lascia un commento

Periodico di informazione attualità e cultura, registrato presso il Tribunale di Palermo n° 23 del 20.07.2005

Fondatore e Direttore Responsabile 

Giorgio Fiammella

 

mail: redazione@lespressione.it